Domani i venti settentrionali sulla Liguria potranno raggiungere gli 80-100 km/h sui crinali e allo sbocco delle valli.

E’ quanto emerge dal bollettino Arpal che prevede anche mare molto mosso sulle coste del Ponente. Tali venti settentrionali potranno raggiungere gi√† oggi i 70-90 km/h, in particolare sui crinali.

Questo fenomeno non favorir√† almeno inizialmente un abbassamento delle temperature, anzi localmente si potranno ancora raggiungere i 17-18¬įC come registrato quest’oggi ad Imperia e San Lorenzo al Mare. Da met√† settimana, con il calare del vento, si avr√† un abbassamento delle temperature moderato che riporter√† i valori minimi ben sotto i 10¬įC.

Ecco le previsioni per domani, mercoledì 20 marzo 2019:
Sulla Liguria si attende un’altra giornata bella e ventosa, con cielo sereno o poco nuvoloso sia sulla costa che nelle zone interne. Umidit√†: su valori bassi. Venti: da Nord, Nord-Est fino a forti con raffiche che potranno raggiungere gli 80-100 km/h sui crinali e allo sbocco delle valli. Mare: in rapido aumento fino a molto mosso a Ponente e mosso a Levante; in calo a Ponente dalla serata. Segnalazioni della Protezione Civile: venti settentrionali forti con raffiche fino a 80-100 km/h.

Si ricorda inoltre che la Regione Liguria ha decretato lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi su tutto il territorio regionale a partire dalle 00.01 del 20 marzo  e fino alla cessazione dello stesso.

Articolo precedenteQuaresima, incontri a Montenero e Taggia con ‘Azione cattolica’
Articolo successivoImperia, domani l’udienza al Tar sulle amministrative 2018. Carpi: “Spero nell’annullamento delle elezioni”