ARPAL ha PROLUNGATO L’ALLERTA METEO GIALLA PER TEMPORALI sul Centro Levante (ZONE B, C, E) fino alle 18 di OGGI DOMENICA 14 NOVEMBRE.

A seguire permarrĂ  su tutta la regione una bassa probabilitĂ  di fenomeni forti.

Sono attese piogge diffuse e persistenti con instabilità su centro Levante fino al pomeriggio di oggi, domenica 14 novembre; dopo una temporanea attenuazione avremo una successiva ripresa delle precipitazioni diffuse in particolare sul Ponente dalla serata di oggi e almeno fino alla mattinata di domani, lunedì 15 novembre.

Nelle ultime ore i fenomeni sono stati concentrati sul centro Levante con intensità fino a moderate (24.2 millimetri in un’ora a Portovenere) mentre, nelle ultime 12 ore, spiccano i 39.2 millimetri di Rapallo e i 38.8 di Santa Margherita Vara (Carro, La Spezia). Attualmente deboli precipitazioni interessano la zona di Genova.

Ecco l’AVVISO METEOROLOGICO emesso questa mattina:

OGGI domenica 14 novembre: Condizioni di instabilitĂ  per tutta la giornata con piogge e temporali anche forti. Cumulate significative su BC e alta probabilitĂ  di temporali forti o organizzati su BCE, bassa probabilitĂ  su AD, possibili allagamenti localizzati, possibili danni puntuali per isolate raffiche di vento. Dal pomeriggio/sera parziale attenuazione dell’attivitĂ  convettiva ma permane una bassa probabilitĂ  di temporali forti su tutte le zone. Intensificazione della ventilazione da nord/nordest da tarda sera con venti forti su AC, possibili raffiche fino 70-80 km/h.

DOMANI lunedì 15 novembre: Ancora condizioni di instabilitĂ  su tutte le zone con piogge e possibili rovesci o temporali. Bassa probabilitĂ  di temporali forti su ABCDE con possibili allagamenti localizzati e danni puntuali per isolate raffiche di vento. Fenomeni piĂą probabili su AD fino al mattino, in attenuazione dal pomeriggio. Venti forti settentrionali su ABC con possibili raffiche fino 70-80 km/h. Mare localmente agitato su A.

DOPODOMANI martedì 16 novembre: Venti forti settentrionali con possibili raffiche fino a 70-80 km/h su ABC.

Questa la suddivisione in zone del territorio regionale:

·                   A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa

·                   B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno

·                   C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Val Fontanabuona e Valle Sturla

·                   D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida

·                   E: Valle Scrivia, Val d’Aveto e Val Trebbia

La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta.

Articolo precedenteImperia, al campo d’atletica oltre 300 persone per l’evento “Corri con Noi”
Articolo successivoCalcio, Imperia-Rg Ticino: 0 a 1 al ‘Nino Ciccione’