Una perturbazione atlantica sta raggiungendo la Liguria; approfittando dell’atmosfera carica di instabilità provocherà, nelle prossime ore, precipitazioni sparse a carattere di rovescio o di temporale localmente anche forti su tutta la regione. I fenomeni si intensificheranno dalle prime ore della notte con temporali in estensione da Ponente verso Levante; saranno forti, localmente molto forti o organizzati, soprattutto sul Levante della regione. Da segnalare che le precipitazioni saranno accompagnate da attività elettrica, da possibili grandinate, colpi di vento con raffiche particolarmente intense e trombe marine. Dal pomeriggio i fenomeni si attenueranno parzialmente ma saranno ancora possibili temporali localmente forti; residue precipitazioni sono attese anche nella prima parte di venerdì.

Mentre a Levante si vanno “chiudendo” le ampie schiarite della mattinata, il cielo si presenta nuvoloso o molto nuvoloso sul resto della regione, con pioviggini sparse. Le temperature restano elevate, soprattutto le minime, con valori superiori ai 20 gradi nelle città capoluogo (23.0 a Genova Centro Funzionale, 24.2 a Savona Istituto Nautico, 23.4 a Imperia Osservatorio Meteo Sismico, 21.7 a La Spezia) accompagnati da tassi di umidità medio-alti; alle 13.00 la massima registrata dalla rete Omirl è di 33.7 alle 10.30 a Levanto San Gottardo (La Spezia). I venti si vanno orientando dai quadranti settentrionali a Ponente con qualche rinforzo sui rilievi (raffica a 50 km/h a Poggio Fearza, nell’imperiese).

In allegato i fenomeni previsti dall’avviso meteorologico emesso oggi dal Centro Funzionale Meteo Idrologico.

Oggi, mercoledì 17 agosto: una potente perturbazione in arrivo dalla Francia porta sulla nostra regione le prime avvisaglie di un marcato peggioramento. Segnaliamo per l’intera giornata rovesci e temporali sparsi di intensitĂ  moderata o localmente forte su tutte le zone; fenomeni in intensificazione la sera a partire da Ponente. Venti moderati da settentrione, rinforzi da Nord-Est 50-60km/h sui capi di A.

Domani, giovedì 18 agosto: la perturbazione investe la Liguria portando fin dalle prime ore della notte temporali in estensione da Ponente verso Levante. I fenomeni saranno organizzati, di intensità forte, localmente molto forte associati ad attività elettrica, grandine, colpi di vento e possibili trombe marine. Dal pomeriggio parziale attenuazione con temporali e rovesci residui e bassa probabilità di isolati fenomeni forti su tutte le zone. Al mattino venti 50-60km/h da Nord su ABE, da Sud-Est su C.

Dopodomani, venerdì 19 agosto: la perturbazione si allontana; si segnalano precipitazioni residue di intensità generalmente moderata.