allerta meteo liguria

Alla luce delle ultime uscite della modellistica previsionale, Arpal ha prolungato l’allerta meteo gialla per temporali.

Sul Ponente (zone A, D) l’allerta terminerà alle 24.00 di oggi lunedì 15 agosto, mentre sul centro levante (zone B, C, E) si concluderà alle 14.00 di domani, martedì 16 agosto.

Rovesci temporaleschi si sono attivati in mattinata sul settore centrale della regione, con intensità fino a moderata o localmente forte, accompagnati da una consistente attività elettrica. Alle 12.00 42.4 millimetri sono caduti a Monte Pennello, alle spalle del Ponente genovese, con 29.2 in un’ora, 16.4 in 15 minuti e 8.4 in 5 minuti (temporale accompagnato da raffiche di vento meridionale che hanno toccato i 60 km/h); da segnalare anche i 22.2 millimetri in un’ora al Santuario del Monte Gazzo, 18.4 a Genova Bolzaneto mentre sono caduti 15.2 millimetri in 15 minuti a Croce Orero (Genova).

Nelle prossime ore, stante il contesto che permane di spiccata instabilitĂ  atmosferica,  saranno possibili rovesci e temporali sparsi forti o organizzati un po’ su tutta la regione; l’instabilitĂ  proseguirĂ  fino a metĂ  giornata domani, martedì 16 agosto, in particolare sul centro Levante, dove saranno ancora possibili fenomeni forti.

Un cenno alle temperature, stazionarie con minime superiori ai 20 gradi nelle cittĂ  capoluogo di provincia e un valore massimo di 25.3 a Camogli. Alle ore 12.00 la rete Omirl segnala, come valore piĂą elevato, 31.9 a Levanto San Gottardo (La Spezia).

In allegato i fenomeni previsti dall’avviso meteorologico emesso oggi dal Centro Funzionale Meteo Idrologico.

Oggi, lunedì 15 agosto: condizioni di instabilità per tutta la giornata con alta probabilità di temporali forti o organizzati su tutte le zone. Aumento della ventilazione fino a localmente forte sui settori centrali, e sui rilievi di C, possibili raffiche fino 50-60 km/h su BE.

Domani, martedì 16 agosto: ancora instabile fino al pomeriggio con alta probabilità di temporali forti o organizzati su BCE, bassa probabilità di temporali forti altrove. Fenomeni in lenta e graduale attenuazione dal pomeriggio. Da sera nuovo rinforzo della ventilazione meridionale fino a localmente forte sui settori centrali

Dopodomani, mercoledì 17 agosto: nuovo contesto instabile per l’ingresso di una nuova perturbazione atlantica, possibili rovesci o temporali di intensitĂ  moderata su tutte le zone.