Continuano a Taggia gli appuntamenti targati “Meditaggiasca & Expo Valle Argentina – Armea”, l’evento dedicato all’oliva taggiasca e all’olio extravergine.

Questa mattina in piazza Cavour si è tenuto un interessante convegno organizzato dal Comune di Triora dal titolo “Parlando di gastronomia per il Parco Naturale delle Alpi Liguri”. 

A relazionare durante il convegno il sindaco Massimo Di Fazio e il vicesindaco Giovanni Nicosia, insieme a due esperti del territorio: Alessandro Giacobbe, storico del territorio e Angela Rossignoli, guida ambientale escursionistica.

Gli interventi si sono concentrati proprio sulla valorizzazione della realtà del Parco Naturale delle Alpi Liguri tramite l’enogastronomia.

“La mia ambizione è quella di riuscire a capire se ci sono i margini per potere riproporre determinate coltivazioni e produzioni portandole all’attenzione del Parco delle Alpi Liguri, che deve essere un luogo da visitare anche per questi motivi”, spiega Alessandro Giacobbe. 

Angela Rossignoli si è invece soffermata sulla ricchezza della biodiversità del territorio del Parco: “È estremamente ricco. Una ricerca del 2016 si è rilevato che sono circa 3100 le specie che fanno parte della flora di questo territorio. Consideriamo che questo numero corrisponde al 58% delle specie della flora di tuta l’Italia e questo denota l’incredibile ricchezza della biodiversità, partendo dalla costa fino al Monte Saccarello”.

Le interviste al sindaco Massimo Di Fazio, al vicesindaco Giovanni Nicosia e ai relatori Alessandro Giacobbe e Angela Rossignoli.