Ora è ufficiale. Maurizio Gerini parteciperà alla Dakar 2022, in programma dal 2 al 14 gennaio, in automobile. Il motociclista di Chiusanico farà da copilota a Laia Sanz su una Mini X Raid.

Sainz è stata per quattordici volte campionessa del mondo di trial e, da qualche anno, si è avvicinata alle quattro ruote con ottimi risultati. Il suo rapporto con Gerini è nato proprio alla Dakar, a cui la spagnola partecipa da oltre un decennio, e nelle tante corse fatte insieme in giro per il mondo.

La notizia era già trapelata a ottobre, ma l’ufficialità è arrivata soltanto nella tarda serata di ieri attraverso i profili social dei due interessati.

Gerini scrive, con foto a corredo: “Tutto vero!!! La Dakar la facciamo così! Davvero felice per questa esperienza che per me arriva come un fulmine a ciel sereno. Laia Sanz sarà una bella avventura e non vedo l’ora di trovarci al via della gara più pazza e famosa in categoria con vere leggende dell’automobilismo. Attenzione – precisa il Gerry -nessuno trascurerà la moto e sulle due ruote ho ancora voglia di dare gas”.

Per Gerini sarà la quinta Dakar, la prima in auto dopo averne disputato quattro in moto.

Articolo precedenteInaugurata a Sanremo la pensilina “Area Sanremo” per celebrare l’anima musicale della città
Articolo successivoVentimiglia, vertice in Comune per la realizzazione di un centro di transito per migranti