Tappa a Sanremo per il segretario nazionale del Partito Democratico Matteo Renzi che al teatro Ariston ha incontrato i giornalisti e gli amministratori locali.

Sul palco, al suo fianco, il Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione, Marianna Madia, il sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri, il sindaco di Ventimiglia, Enrico Ioculano, e il presidente della Provincia, Fabio Natta.

Al centro dell’incontro il lavoro nella pubblica amministrazione, proprio nella città sbattuta sulla cronaca nazionale per il caso dei “furbetti del cartellino”.

Su proposta del primo cittadino di Ventimiglia, città che ormai da tre anni affronta la difficile emergenza migranti, Renzi ha parlato anche di sicurezza e delle necessità delle amministrazioni locali. Il sindaco Biancheri ha invece portato al centro dell’attenzione la questione del completamento dell’Aurelia bis.

Matteo Renzi è giunto alla stazione di Taggia Arma alle ore 14:29 per la tappa del suo tour in treno ‘Destinazione Italia’. All’arrivo è stato accolto da un folto pubblico di persone. Presenti, tra gli altri, il segretario provinciale del Pd Pietro Mannoni, dal sindaco di Taggia Mario Conio.

Matteo Renzi non ha rilasciato dichiarazioni in stazione, ma si è fermato a rispondere alle domande provocatorie di un cittadino.