In occasione del terzo centenario della fondazione della Gran Loggia di Londra (1717), che originò la Massoneria moderna mondiale, il Casinò di Sanremo riunisce il Sovrano Gran Maestro della Gran Loggia d’Italia, avv. Antonio Binni, e il Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia, dott. Stefano Bisi.

L’appuntamento è fissato per domani alle 16.30 al Teatro della casa da gioco sanremese, durante il classico evento dei Martedì Letterari.

“Il convegno di Sanremo, città che ha spesso fatto da scenario a importanti avvenimenti internazionali, costituisce l’occasione per parlare del grande ruolo storico svolto dalla Massoneria per l’affermazione del libero pensiero,” spiega il dott. Bisi.

Il Gran Maestro Binni continua dicendo: “A Sanremo festeggeremo tre secoli di progresso civile… Incontrarsi nel 300° della fondazione della Gran Loggia di Londra significa risalire alla sorgente delle grandi Dichiarazioni dei diritti che hanno scandito la storia dal Settecento a oggi.”

Sarà, quindi, l’occasione per scoprire la storia della Massoneria e riflettere sull’importante ruolo che ha giocato nel corso dei secoli, andando a superare quelle leggende e dicerie tanto di moda al giorno d’oggi.