[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/219109927″]Pluricampionessa mondiale, bronzo a Londra 2012 e podio mancato di un soffio a Rio 2016, Marta Pagnini è stata per anni capitano delle “Farfalle”, la squadra nazionale di ginnastica artistica.

Una grande passione, iniziata a 9 anni, tardi per gli standard della ginnastica, ma con grande impegno ha raggiunto i podi internazionali piu’ prestigiosi.

Marta Pagnini, ospite del Festival della Salute al Palafiori di Sanremo, ci racconta la sua incredibile storia.

Articolo precedenteProfughi a Imperia, l’integrazione passa per la campagna
Articolo successivoLa Passeggiata dell’Imperatrice, immagine simbolo di Sanremo