Il vice presidente di Regione Liguria Alessandro Piana ha ricevuto ieri il console generale della Federazione Russa a Genova Maria Vedrinskaya con il presidente di Liguria International Ivan Pitto.

“Al centro del confronto – ha dichiarato Piana – le tematiche che legano le nostre culture e svariate prospettive per il futuro, dalla valorizzazione delle eccellenze agroalimentari sino a una sempre più stretta collaborazione per attrarre investimenti in chiave di marketing territoriale. Tra le sfide che ci accomunano l’uso sempre più pervasivo del digitale, l’implementazione di attività esperienziali tramite la riqualificazione del territorio e il profondo lavoro di preparazione ai prossimi eventi internazionali, ad esempio Innoprom, la prestigiosa fiera dell’industria e dell’innovazione degli Urali. Per il prossimo anno, come segnalato dal console Vedrinskaya, si potrà ragionare anche sul centenario della conferenza di Genova del 1922”.

Articolo precedenteCovid, Toti: “Da lunedì DAD 100% solo per scuole superiori”. L’infettivologo Bassetti: “Anticorpi monoclonali in arrivo in Liguria”
Articolo successivoBonus badanti e baby sitter: stanziati oltre 5 milioni dalla Giunta regionale. Il presidente Toti e l’assessore Cavo: “Rifinanziato il fondo per assicurare copertura alle famiglie in difficoltà”