‘Mari e Monti’ è il nome del convegno che si è tenuto ad Arma di Taggia per valorizzare il turismo del Ponente ligure, organizzato da Confesercenti.

“Vediamo il mare e alle spalle abbiamo un magnifico entroterra. Se creaiamo sinergie possiamo avere uno sviluppo turistico importante. Abbiamo l’opportunità di ragionare su un turismo a 360 gradi che sappia coinvolgere le anime del nostro territorio,” commenta il sindaco di Taggia Mario Conio.

Un convegno importante che coinvolge anche la Regione Liguria che, da 2 anni, ha svolto importanti campagne di promozione. Presenti al convegno anche gli assessori regionali, Gianni Berrino e Marco Scajola.

“Sui singoli terriori- spiega Gianni Berrino- ci sono esigenze diverse e qua nel Ponente si deve assolutamente puntare sull’enogastronomia soprattutto del nostro entroterra, ma anche della costa.”

“Sicuramente il Ponente- afferma Marco Scajola- deve tornare ad essere un riferimento nel panorama turistico ligure. Come amministrazione regionale, stiamo facendo una grossa politica di promozione”.