"Mare e Monti 2.0", il convegno per la valorizzazione turistico-economica del territorio

Si è svolto questa mattina a Villa Boselli ad Arma di Taggia il convegno curato da Confesercenti dal titolo “Mare e Monti 2.0”.

Le realtà imprenditoriali e associative della Valle Argentina si sono incontrate per parlare della valorizzazione turistico-economica del territorio, sfruttando tutte le sue eccellenze che vanno dalle Alpi fino al mare. 

Il nostro territorio infatti si contraddistingue per la vicinanza tra il mare e i monti, vicinanza che offre molte opportunità e attrattività.

Il Presidente cittadino di Confesercenti Taggia Alessio Contoli commenta: “Ci sono molti ragazzi giovani che puntano sul territorio, incentivando il lavoro e la produzione, promuovendola al mondo esterno. È un settore appena nato e in crescita. Puntiamo sul green e sui giovani, che sono il futuro e che con la loro professionalità incentivano a puntare sulla loro terra”.

Promuovere il territorio grazie alle eccellenze che lo contraddistinguono è ormai obiettivo consolidato per la Regione Liguria. Presente all’incontro anche Gianni Berrino, assessore regionale al Turismo: “In Riviera dei Fiori mare e monti sono una cosa sola: abbiamo le Alpi che si buttano sul mare e in Italia è l’unico caso dove nello stesso territorio si va da 2200 metri fino al mare e questa è una ricchezza da sfruttare facendo rete, legando il mare verde dei boschi al mare azzurro della costa. È un lavoro che richiede impegno ma favorirà la destagionalizzazione del turismo, valorizzando sia le ricchezze dell’entroterra che quelle della costa”.