'Mare d'Inchiostro': il giallista Davide Bergo presenta "Ore contate"

La Liguria torna protagonista nei gialli dello scrittore Davide Bergo, che ieri pomeriggio ha presentato il suo ultimo volume dal titolo “Ore contate“. Ambientato a Bussana, il libro tratta il tema dello stalking.

Prende così il via la rassegna letteraria “Mare d’Inchiostro” a Diano Marina, tour estivo ideato e organizzato da Luca Valentini che porterà 9 autori in 4 città e altrettanti locali delle provincie di Imperia e Savona.

“Ore contate”: Bussana, un piccolo paese dell’entroterra ligure, dove la vita scorre tranquilla e ripetitiva fino al momento in cui uno sconosciuto ne prende possesso. Un uomo entra prepotentemente nelle esistenze di giovani donne che vivono da sempre in un ambiente, all’apparenza, avvolto da una corazza inespugnabile. Nulla sarà più come prima. Le ragazze saranno costrette loro malgrado a guardarsi le spalle, a convivere con un’ombra che le osserva, le scruta, cammina e si muove insieme a loro rendendo ogni gesto potenzialmente fatale. Questa è la sfida che dovrà affrontare la neo-ispettrice Michela Torre, godendo di notevole autonomia all’interno della squadra, gestita come sempre in maniera impeccabile dal commissario Gatti. Anche Samuele sarà chiamato a portare avanti un’indagine che lo segnerà notevolmente dal punto di vista umano e professionale. Alcuni stravolgimenti all’interno del commissariato modificheranno i rapporti e gli equilibri tra i ragazzi della squadra.

Davide Bergo nasce a Casale Monferrato (AL) nel 1972. Dopo il diploma di ragioneria presso l’Istituto Salesiano di Borgo San Martino (AL), ha conseguito una laurea breve in comunicazione e marketing. Ora risiede con la famiglia a Diano Marina (IM). È appassionato di letteratura ed in particolar modo della narrativa straniera. Il suo autore preferito è il maestro Stephen King. La sua prima pubblicazione è stata “La finestra sull’inconscio” nel 2014. Con “Le dodici rose” del 2016 crea la figura del commissario Samuele Gatti che diventerà protagonista delle indagini successive da “Le tre carte”, pubblicato nel 2017, proseguendo con “Ultima corsa” (2018) e “Ore contate” (2019).

Mare d’Inchiostro, il calendario completo
In totale sono quindici gli incontri che Mare d’Inchiostro proporrà a luglio. Al martedì al caffè dei Giardinetti di Albenga ci saranno:

2 luglio: Simonetta Vandone, A Simple Story
9 luglio: Claudia Semperboni, La vita degli altri
16 luglio: Danilo Balestra, In fondo alla strada
23 luglio: Davide Bergo, Ore contate
Al mercoledì al bar 900 Expo di Diano Marina sono attesi:

3 luglio: Davide Bergo, Ore contate
10 luglio: Sergio Donna, Portoni di palazzi torinesi
17 luglio: Marco Vallarino, Il cuore sul muro
24 luglio: Marco Terrone, Fuori dal buio
Al giovedì alla torrefazione Globus di Andora interverranno:

4 luglio: Sergio Donna, Portoni di palazzi torinesi
11 luglio: Giuseppe Fasuolo, La mietitrice
25 luglio: Claudia Semperboni, La vita degli altri
Infine, gli incontri del venerdì al Time Café di Arma di Taggia avranno per protagonisti:

5 luglio: Anna Tamburini Torre, Manuale straordinario per vivere la vita
12 luglio: Marco Vallarino, Il cuore sul muro
19 luglio: Claudia Semperboni, La vita degli altri
26 luglio: Sergio Donna, Portoni di palazzi torinesi