Chi l’ha detto che l’estate è la stagione dell’evasione dalla cultura? Ospedaletti dimostra il contrario. Questo grazie a Marco Corrado, bagnino con dieci anni di esperienza sulle spalle, che da qualche tempo a questa parte ha avviato una interessante iniziativa sulla spiaggia in cui lavora.

Essendo lui un grande appassionato di lettura e possedendo tantissimi libri, ha scelto di condividere questa sua passione con i bagnanti. Ha così portato un carrello della spesa, lo ha posizionato vicino alla sua postazione e lo ha riempito di suoi libri.

Chi è interessato può andare, sfogliare qualche pagine, e poi prenderne a prestito uno. Perché anche sotto l’ombrellone, un libro può essere un ottimo compagno per l’estate. “È arrivato il momento di prendere un contenitore più grande. Il carrello inizia a essere un po’ piccolo”, racconta Marco col sorriso.