silvio falco

“Al sindaco di Imperia Claudio Scajola va il mio personale ringraziamento e di tutti gli operatori sanitari di Asl1, impegnati da più di un anno nella lotta contro il Covid. A maggior ragione – evidenzia il Direttore Generale di Asl1 Silvio Falco – il primo cittadino di Imperia ha posto l’accento su due temi molto importanti: il contrasto alla diffusione delle cosiddette “fake news” e su quanto sia fondamentale vaccinarsi per mettere un freno alla diffusione del virus, oltre a proteggere noi ed i nostri cari.

Pertanto colgo l’occasione – conclude il DG Falco – di rinnovare ancora una volta l’appello alla cittadinanza di vaccinarsi, unico strumento, assieme alla prevenzione, per archiviare definitivamente questa emergenza e tornare a quella normale quotidianità che il Covid-19 ci ha privato”.

Il Direttore Generale di Asl1 Silvio Falco inoltre, solidarizza con il Dott. Giovanni Cenderello Primario di Malattie Infettive dell’ospedale “Borea” di Sanremo, vittima di un attacco sui social network da parte di un gruppo “no vax” sanremese.

“Sono al fianco del Dott. Cenderello e di tutti quegli operatori sanitari vittime di attacchi, social e non, provenienti da tutti quei sostenitori di teorie “no-vax”. In una società democratica è normale che ci siano diversi punti di vista e che ci si confronti, ma queste persone non cercano confronto ma solo prevaricazione. Come diceva Esopo ‘più piccola è la mente, più grande la presunzione’”.

Articolo precedenteTennis, Fognini e Mager stesso amaro destino a New York. Sconfitti al tie-break del quinto set nel primo turno degli Us Open
Articolo successivoSanremo, il sindaco Biancheri su Casa Serena: “In programma nuovo incontro tra società e sindacati per trovare linea comune e garantire il maggior numero di posti di lavoro”