Quasi una settimana di impegno continuo da parte della Provincia per garantire la sicurezza delle strade, con un risultato assai positivo.

A sottolinearlo, oggi che l’allerta è cessata, è il Presidente Fabio Natta: “Le criticità non sono diventate emergenze, grazie anche all’impegno assiduo e costante del nostro personale e dei mezzi a disposizione. Gli spargisale erano entrati in azione già sabato scorso, le ditte incaricate erano quindi intervenute in largo anticipo in previsione dell’ondata di freddo e neve, che comunque è stata un evento eccezionale e quasi unico, che nella notte di mercoledì ha interessato pressoché in contemporanea i quasi 800 chilometri della rete stradale di nostra competenza. Nonostante le straordinarie e sfavorevoli condizioni meteo – aggiunge Fabio Natta – gli interventi che abbiamo coordinato hanno dato risultati assai positivi, tenuto ovviamente conto di situazioni che in zone particolarmente isolate hanno provocato qualche disagio. Nel precisare che alcuni mezzo continuano ad operare sooratutto nelle zone montane, ringrazio i tecnici, gli addetti amministrativi, gli agenti della Polizia provinciale e tutti coloro che si sono prodigati 24 ore su 24 nell’opera di assistenza e di pulizia sulle strade. Ringrazio anche i Sindaci per la fattiva collaborazione oltre alla Prefettura di Imperia sempre puntuale nel monitoraggio e nel coordinamento”.

Articolo precedenteVentimiglia: migranti nella morsa del gelo, Sciandra: “Difficile aiutare chi non vuol essere aiutato”
Articolo successivoDottori-clown nelle strutture dell’Asl 1 Imperiese: “Tanta gioia e allegria”