Storie e leggende di Nostra Signora della Guardia

Nascosto da una piccola pineta che guarda il mare, il santuario di Nostra Signora della Guardia si trova sul colle di Capo Verde, nella frazione di Poggio a Sanremo: un luogo incantevole, immerso nella natura e con una vista mozzafiato sul Mediterraneo.

Secondo le tradizioni popolari, la nascita di questo edificio sacro è legata ad un’apparizione mariana avvenuta nel lontano 1667.

Stando alle leggende, Giovanni Peri stava prendendosi cura degli ulivi e dei limoni nel suo orto, proprio dove ora sorge il santuario, quando improvvisamente gli apparve la Vergine Maria.

La Madonna chiese al contadino la costruzione di una cappella a lei intitolata.

Tornato a casa, Peri, incerto su ciò che era successo e su ciò che aveva visto, non eseguì le richieste della vergine, finché non ebbe una seconda visione che tolse ogni esitazione.

I lavori per la costruzione del santuario, finanziati dalle donazioni degli abitanti di Poggio e Sanremo, terminarono nel 1671 e già l’11 ottobre avvenne la solenne consacrazione.

L’interno del santuario è adornato da affreschi e dipinti; mentre sull’altare centrale una statua della madonna del XVIII secolo accoglie i fedeli e i visitatori.