Cristina e Adriano sono emozionati nel comunicare che anche quest’anno, nonostante la stagione non molto brillante, hanno partecipato al concorso più prestigioso del settore, il “London olive oil” a Londra. Anche questa volta, il loro olio extravergine cultivar taggiasca linea Devia ha ricevuto l’ambito riconoscimento Silver. “È sempre una grande emozione vedere che l’impegno e la dedizione verso la qualità vengono premiati” raccontano.

Una terra, la Liguria di Ponente in generale, ed il borgo di Lucinasco in particolare, dal terreno aspro, ma dolce al contempo nel dare nutrimento all’oliva taggiasca.

Chi volesse vivere una giornata contadina, assistendo alla frangitura delle olive, può trovare tutti i dettagli all’interno di 360 Liguria, un gruppo di operatori locali tenaci, desiderosi di far conoscere e far apprezzare ancora di più questo bellissimo territorio.

Articolo precedenteLa classifica di Riviera Time: i 10 video più visti dal 28 giugno al 5 luglio
Articolo successivoBalneari, approvata proroga concessioni al 2033. La soddisfazione dell’assessore Scajola: “Adesso si superi definitivamente la Bolkestein”