Sanremo, lo storico Macchi sulle orme di Calvino

Torna l’estate e torna Marco Macchi, lo storico di Sanremo che da diversi anni organizza escursioni culturali legate al nostro territorio: in questa occasione si parla dell’infanzia di Italo Calvino, scrittore ed eccellenza della Riviera di Ponente.

“Fu uno dei più grandi scrittori europei del XX secolo“, afferma lo studioso, “la città di Sanremo dovrebbe render lui più giustizia, magari applicando una targhetta su Villa Meridiana, sua ex residenza, oppure dei cartelli recanti brani tratti dai suoi romanzi.”

Come descritto nell’opera La strada di San Giovanni, unica realmente autobiografica di Calvino, Macchi conduce i propri spettatori attraverso i beodi e le mulattiere di Baragallo fino a giungere alle campagne in collina, ricalcando il tragitto che lo scrittore era solito compiere durante l’infanzia.

Presente alla camminata anche Gianmarco Parodi, scrittore sanremese divenuto famoso per aver scritto il romanzo di successo Tria Ora; “Credevo di conoscere bene la mia città, e invece ho scoperto un sacco di passaggi segreti di cui non avevo idea”, ammette Parodi ai nostri microfoni.

Per saperne di più e vedere le bellissime immagini dell’escursione, guarda il video-servizio di Riviera Time a inizio articolo.