Bisogna attendere ancora per la riapertura della piscina Cascione di Imperia, chiusa a seguito dell’ordinanza del Sindaco Carlo Capacci in data 12 gennaio. Nello specifico, si ordinava alla Rari Nantes Imperia ’57 ASD di impedire l’accesso degli utenti e della collettività pubblica al complesso natatorio Felice Cascione, affidato all’Associazione medesima, fino al corretto ripristino della idonea condizione igienico san e manutentiva, che doveva essere certificata con un accertamento della ASL imperiese.

L’Asl1 Imperiese ha negato la riapertura, in quanto, dalle controanalisi effettuate, risulta fuori norma il livello dello stafilococco. L’ipotesi dei tecnici dell’Asl è che il valore sia alto a causa dell’inattività dei filtri.

Si è dunque in attesa dei nuovi test che verranno effettuati lunedì.

Articolo precedenteZuiki sceglie Sanremo, inaugurato il 4° store in Liguria
Articolo successivo1991 – Taggia pronta a festeggiare San Benedetto