Torna l’Imperia Unplugged Festival, il festival della buona musica di qualità della città di Imperia, organizzato dall’Associazione Culturale Imperia Musicale, con il Patrocinio di Regione Liguria e Provincia di Imperia, in collaborazione con l’Assessorato alle Manifestazioni del Comune di Imperia.

Giunto alla sesta edizione, dopo un anno di stop a causa delle restrizioni legate alla pandemia, l’appuntamento nel 2021 è per domenica 22 agosto dalle 21 in Piazza San Giovanni: la serata vedrá come ospiti principali i Lovesick Duo, le cui radici attingono dall’atmosfera e dalla musica americana country, rock’n’roll e western swing anni ’40 e ’50. Il duo, composto dai polistrumentisti bolognesi Paolo Roberto Pianezza, alle chitarre (elettrica, acustica e semiacustica, oltre che lap steel a manico singolo e doppio, chitarra resofonica e dobro), e Francesca Alinovi, al contrabbasso arricchito dal brush pad, accompagnerà gli ascoltatori nelle atmosfere dell’America degli anni ’40-‘50, presentando l’ultimo album “All Over Again”. I Lovesick Duo hanno recentemente partecipato come attori/musicisti nel film “Lamborghini” e nella serie tv dedicata Francesco Totti â€œSperavo di morì prima”, uscita nella primavera 2021 per Sky TV.

Sul palco di piazza San Giovanni salirà anche la pluripremiata cantautrice ligure Chiara Ragnini che presenterà le canzoni del suo ultimo EP Disordine pubblicato lo scorso ottobre, pescando a piene mani anche dai due album precedenti (Il Giardino di Rose e La Differenza),  per l’occasione accompagnata al piano elettrico da Andrea Leoncini.

In apertura i vincitori del Premio per autori di canzoni Io Suono Tu Sei, il duo dei pesaresi Garbino: fautori di un indie pop fresco e originale, i due musicisti, Iago Baldassarri alla chitarra e voce ed Elisabetta del Ferro alla viola da gamba, basso e voce, portano nel curriculum la vittoria, nel 2019, del Festival Estivo di Piombino. Hanno condiviso, negli anni, il palco con artisti come Lo Stato Sociale, Calcutta e Eugenio in Via di Gioia.

L’ingresso è gratuito e l’accesso ai posti a sedere, fino a esaurimento posti, sarà regolamentato dal possesso di green pass.

Articolo precedenteA Santo Stefano al Mare arriva ‘la nave fantasma’
Articolo successivoSanremo, disavventura per un tassista per tre settimane senza vettura: richiesta del Consorzio Taxi per un’auto sostitutiva