La Liguria è la prima regione in Italia per numero di cittadini espatriati stabilmente residenti all’estero.

Il dato è riportato dal Dossier statistico sull’immigrazione di quest’anno, che indica 18.520 persone emigrate all’estero nel 2017, una percentuale dell’1,18% che pone la Liguria di fronte a Lombardia, Sicilia, Veneto ed Emilia.

Genova risulta inoltre la prima città metropolitana in assoluto con 15.375 cittadini partiti per l’estero in pianta stabile.

Il dato risulta ancora più incisivo se comparato con quello relativo all’immigrazione, indicatore in costante crescita ma senza registrare particolari picchi, con un incremento della popolazione straniera del 2.46% tra il 2016 e il 2017: una differenza di 3.396 persone. L’incidenza degli stranieri è comunque cresciuta nell’arco di dieci anni dal 5,91% al 9,1%.