[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/227906157″]A ottobre, verosimilmente nella seconda metà del mese, gli studenti delle quinte scientifico del Liceo GD Cassini di Sanremo andranno nello spazio.

Grazie all’attrezzatura e al supporto dell’Associazione Radioamatori Italiani sezione Sanremo, si connetteranno via radio con Paolo Nespoli, astronauta italiano che in quel periodo starà svolgendo una missione sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

Nespoli si trova già nello spazio per svolgere alcuni esperimenti all’interno del progetto VITA (Vitalità, Innovazione, Tecnologia, Abilità). La missione, la terza in orbita per l’astronauta italiano, è volta in particolare alla comprensione degli effetti sul corpo umano dovuti a lunghe permanenze nello spazio. Questo per preparare gli astronauti e le agenzie spaziali a nuove e fondamentali missioni sulla Luna e su Marte.

Un’occasione unica, per pochissime scuole in tutta Europa. Gli alunni potranno fare domande sulla vita nello spazio, su come diventare astronauti, sulla missione VITA e molto altro.

Ne abbiamo Parlato con la dirigente scolastica, Enrica Minori, e il Presidente di Ari Sanremo, Emilio Borea.

Articolo precedenteProgetto Riqualifichiamo il lavoro, ricollocati 22 lavoratori ex Agnesi
Articolo successivoGiovanni Perotto, la storia di Montalto nero su bianco