Le musiche di Liguria e Piemonte aprono Folk in Diano

 

Si è aperta con una serata dedicata a Liguria e Piemonte la prima edizione di Folk in Diano, la rassegna di cultura e musica popolare curata da Antonio Carli. L’evento si è svolto all’interno dell’accogliente scenario di Villa Scarsella a Diano Marina.

Ad aprire la manifestazione sono stati i Lajò di Ceriana, con i loro canti tramandati da generazioni ma riarrangiati in maniera originale dal gruppo. Dopo è stata la volta dei Teres Aoutes String Band, formazione di strumenti a corde che ha reinterpretato i canti e le danze appartenenti alla cultura delle Alpi occidentali.

I successivi appuntamenti sono fissati per:

– 26 luglio: Sasà Flauto (Napoli) e Mimmo Epifani (Puglia) – Naplè

– 2 agosto: Antonia Carli e Max Manfredi (Liguria) – Creuze de mà

– 9 agosto: Zenias (Sardegna) e Zeketam (Irpinia) – Gran finale