Il sindaco di Riva Ligure, Giorgio Giuffra, diventa un cartone animato per bambini.

    È questa la singolare iniziativa di Giorgio Giannone, residente nel comune costiero del Ponente ligure che ormai da anni coltiva la passione per l’animazione digitale.

    Sei puntante di quattro minuti, ognuna delle quali girerà intorno a un tema importante con scopi educativi: dalla raccolta rifiuti all’accesso dei disabili nelle strutture sportive comunali, dal divieto di fumo nei giardini pubblici alla riapertura del centro prelievi del paese che rischiava di chiudere, e così via.

    Protagonista delle avvincenti storie, pensate per i più piccoli, sarà Giorro: uno ‘Zorro’ nostrano che di notte aiuta i cittadini e punisce gli incivili.

    Dietro la maschera nera si cela la rappresentazione animata del primo cittadino Giorgio Giuffra.

    “Da tempo creo personaggi per i miei cartoni animati ispirandomi agli amici di Riva Ligure. Le mie storie, ambientate nel comune immaginario di Riva Beach, avevano bisogno di un supereroe così ho pensato al sindaco,” spiega Giorgio Giannone.

    “Ho accettato con molto entusiasmo questa proposta. Il mondo dei cartoni animati è spesso considerato una parentesi di divertimento, senza troppi contenuti. Eppure, se ci pensiamo bene, certi personaggi non sono soltanto pupazzetti di carta, destinati a rilassare o a far ridere. I personaggi dei cartoons trasmettono valori e stimolano utili riflessioni. Ogni cartone animato può diventare un’occasione educativa,” commenta il sindaco Giorgio Giuffra.

    Con il suo mantello nero, la spada e la fascia tricolore al posto della cintura, Giorro non vuole essere dedicato esclusivamente ai bambini. Lo scopo di questa iniziativa è anche destinato ai più grandi.

    “Anch’io ho avuto un’esperienza amministrativa in passato,” tiene a precisare Giannone. “Purtroppo siamo spesso portati a criticare l’operato dei sindaci senza accorgerci che in realtà fanno molto per le nostre comunità. A volte, alla luce del sole, non è visibile vedere i loro sforzi che sono tanti e portano a dei risultati concreti. Giorro, che di notte risolve i problemi della città e di giorno è un sindaco con tante difficoltà burocratiche e di bilancio, è la metafora di tutto questo,” conclude.

    Come ogni supereroe che si rispetti, Giorro ha una spalla: il vigile. Durante le sei puntate in programma, che usciranno ogni 15 del mese a partire da settembre, i due affronteranno numerose avventure legate sempre alla quotidianità.

    “Sulla scia dei problemi sempre più d’attualità, dalla scarsità di risorse al bisogno di protezione del Pianeta, – conclude il sindaco Giuffra – ecco che i cartoons aiutano ad aprire gli occhi sulle difficoltà sociali ed ambientali contemporanee. Tematiche legate alla salvaguardia della natura e dei suoi abitanti ma anche all’eccessivo consumismo dei giorni nostri, da far comprendere agli adulti e ai bambini attraverso metafore e similitudini. Indipendentemente dall’inevitabile e scontato lieto fine di queste storie fantastiche, tutti avranno così la possibilità di comprendere in modo inedito ed originale le principali vicende amministrative che un Sindaco deve quotidianamente fronteggiare.”

    Le avventure di Giorro saranno pubblicate su Facebook e Youtube. La prima puntata è in programma per sabato 15 settembre.