lavori piazza eroi sanremesi

Dopo l’avvio dei lavori in piazza Eroi a Sanremo, per la realizzazione del park interrato, il presidente della Confcommercio di Sanremo Andrea Di Baldassare ha compiuto un sopralluogo nell’area di cantiere ed ascoltato le istanze dei commercianti.

Di Baldassare ha quindi inviato una lettera al Comune di Sanremo, per chiedere degli interventi al fine di mitigare l’inquinamento acustico e ambientale che si sta verificando nella zona interessata dai lavori. Il Comune ha recepito la segnalazione, invitando la ditta esecutrice delle opere ad attivare tutte le misure necessarie, nel rispetto delle disposizioni contenute nel Piano di Sicurezza e di Coordinamento.

Spiega il presidente di Confcommercio Sanremo Andrea Di Baldassare: “Sono iniziati i lavori per la realizzazione del park interrato di piazza Eroi ed hanno giĂ  effettuato diversi scavi ed eseguito alcune palificazioni. Abbiamo fatto un sopralluogo e incontrato alcuni commercianti. Le perforazioni vengono fatte con una trivella che oltre ad essere rumorosissima, quando ritorna dal terreno si porta dietro una quantitĂ  di polvere inimmaginabile. La polvere oltre a depositarsi sugli alimenti esposti nei negozi (frutta e verdura, macelleria, salumeria, ecc.) si deposita anche sui frigoriferi, scaffali e quant’altro. Si ravvisa pertanto un inquinamento acustico ed ambientale. Inoltre le paratie che sono state messe, griglie di metallo, alla prima giornata ventosa, e siamo cittĂ  di mare, si sono disarcionate dal terreno e sono cadute rovinosamente a terra. Abbiamo quindi chiesto al Comune di intervenire e suggerito, fra l’altro, l’installazione di paratie fonoassorbenti, saldamente ancorate al terreno. Continueremo a monitorare la situazione e a intervenire nella tutela dell’interesse dei commercianti e dei cittadini, con il solo fine di garantire che l’importante opera sia realizzata con tutti i necessari criteri”.