Nel cuore di Bordighera c’è un luogo in cui il tempo si è fermato a quasi un secolo fa. È l’atelier del pittore Pompeo Mariani, dove all’interno sono custoditi gli oggetti così come il grande artisita li ha lasciati nel 1925.

Si tratta del più grande atelier al mondo di un pittore dell’Ottocento, il secondo è quello di Eugene Delacroix a Parigi. Un luogo visitato ogni anno da circa 10 mila persone, per lo più straniere.

Grazie alla guida di Carlo Bagnasco, presidente della Fondazione Pompeo Mariani, Riviera Time vi porta all’interno di questo luogo magico, dove il tempo non è passato.