[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/200462890″]È stata inaugurata ieri la mostra dedicata al 55° anniversario della morte di Mario Sironi, influente pittore e artista della prima metà del ‘900.

Solo negli ultimi anni le opere di questo artista sono state rivalutate e riportate alla fama nazionale ed internazionale che meritano. In passato, infatti, Sironi era stato escluso dalla critica per il suo appoggio al regime fascista.

In questa intervista, Daniela Lauria, storica dell’arte contemporanea, ci racconta il personaggio e le sue opere.

Articolo precedente1983: derby a reti bianche tra Imperia e Savona
Articolo successivoCome sarà giudicata la generazione ‘Millennials’?