Territorio. L'antica arte della distillazione della lavanda vive nelle sorelle cugge (2)

La tradizione della lavanda prosegue in Alta Valle Argentina grazie all’impegno delle sorelle Cugge. La loro famiglia, da tre generazioni, è impegnata nella raccolta e nella distillazione di questo fiore dalle mille proprietà naturali.

La lavanda spontanea in passato rappresentava una grande economia. Oggi i tipici fiori dalle sfumature lilla e viola crescono ancora sulle nostre montagne.

“Ci troviamo a Drego a 1200 metri in Valle Argentina. Continuiamo con questa attività mantenendo la tradizione di famiglia,” racconta Patrizia Cugge.

“Quello che è cambiato principalmente è il metodo di distillazione,” aggiunge la sorella Rita. “Un tempo si faceva con antichi alambicchi di rame molto semplici e si distillava per fuoco diretto. Il contenitore conteneva infatti sia l’acqua, sia il fiore. Oggi le tecniche sono diverse, abbiamo due contenitori: una caldaia con l’acqua e un alambicco dove viene messo esclusivamente il fiore di lavanda.”

Riviera Time ha partecipato quest’anno alla Festa della Lavanda prendendo parte a una giornata di raccolta.

“Da qualche anno lavoriamo con le scuole e con tanti curiosi, per trasmettere l’amore e la passione per la natura e quest’arte ‘magica’ della distillazione,” conclude Rita.

Le interviste integrali e le immagini più belle nel video servizio di Riviera Time realizzato da Simone Caridi.