porto vecchio sanremo

L’ A.N.B.B.A. Associazione Nazionale dei Bed and Breakfast -Guest House – Case per Vacanza ed Affitti Turistici apre anche in Liguria grazie alla nomina a Delegato per la Città di Sanremo e la Regione Liguria alla sanremese Arianna Tomelleri, oltre che account manager di una multinazionale che si occupa di turismo.
L’Associazione con sede Legale presso Confturismo – Via G.G. Belli, 2 a Roma, dei problemi che attengono al turismo con incontri istituzionali, tavoli del turismo a tutela della categoria.

Nata nel 1999 con l’obiettivo di migliorare la professionalità degli operatori dell’accoglienza ed incoraggiare la regolarizzazione delle attività extra-alberghiere, ANBBA si propone di sostenere la diversificazione dell’offerta turistica nel nostro Paese, con lo scopo di ridistribuire sul territorio la ricchezza anche in termini di cultura derivante dalle attività turistiche, attraverso un’offerta diffusa e permeata nelle città, nei borghi e nelle campagne, eccezionale volano di indotto e di crescita.

“Elemento cardine e distintivo della Categoria è il “fattore umano”, l’incontro virtuoso tra Host e Guest, tra Made in Italy e globalizzazione.
ANBBA è stata accreditata al Parlamento Europeo come l’Associazione maggiormente rappresentativa del Paese.

È Socio fondatore di Confturismo, la maggiore tra le Confederazioni del Turismo che riunisce 270.000 operatori del Settore.
Nell’interesse dei propri Associati, aderisce a Confcommercio, Confedilizia, ENIT.

ANBBA è anche punto di riferimento per decine di Associazioni e Gruppi locali di Gestori. Rispettandone pienamente l’autonomia, l’Associazione si pone come elemento di unione tra le diverse esigenze provenienti dal territorio, di affiancamento e di rappresentanza nei rapporti con Enti, Regioni, Ministeri, Parlamento, fino alla Casa comune europea.

ANBBA forma, monitorizza, seleziona, cataloga le Strutture associate; le informa periodicamente sui cambiamenti in atto nel Settore, cercando – con l’aiuto dei propri tecnici – di far luce nel dedalo di norme nazionali, regionali, e comunali alle quali è necessario adempiere”.

Articolo precedenteBordighera: a gennaio 2021 la riapertura del pronto soccorso dell’ospedale Saint Charles
Articolo successivoBadalucco: l’associazione “UpArte” presenta “RED”, mostra di arte contemporanea di Nicola Coraci