Personaggio - la zero

Classe ’84, Manuela Zero, in arte La Zero, è un’artista poliedrica che con professionalità e dedizione è riuscita, negli anni, a coniugare tante passioni.

Cantautrice e musicista, sin da piccola si avvicina anche al mondo della danza e della recitazione.

Lo scorso anno ha partecipato a “Sanremo Giovani” con il suo brano dal titolo “Nina è brava”, una canzone che racconta di un tema sociale molto importante: quello dei bambini che vivono in carcere insieme alle proprie madri.

“La canzone parla della condizione dei diritti della mamma e del bambino di poter stare insieme ma sopratutto del diritto del bimbo di poter vivere la meraviglia della sua infanzia“, spiega La Zero.

Dopo Sanremo Giovani, palco importante per la cantautrice, La Zero è tornata nella città di Sanremo gli ultimi giorni di febbraio per partecipare al Festival della Legalità, tenutosi proprio sullo stesso palcoscenico, quello del Teatro dell’Opera del Casinò.

“Tornare qui è emozionante. Sono qui in un’altra veste ma sento la stessa energia. Sono molto onorata di essere stata scelta per poter presentare il mio brano in questo contesto”.

A Riviera Time la cantante ha raccontato le sue esperienze passate e i suoi progetti futuri.