Riviera Time ha incontrato la sanremese Nesibe Caprile, una delle finaliste del concorso canoro Area Sanremo. 

    Nesibe, ha 23 anni e la sua passione per il canto è nata fin da piccola. “Cantavo sempre, in ogni momento della giornata. In effetti lo faccio ancora oggi e tanti forse mi odiano per questo”, spiega ironicamente ai nostri microfoni, “La musica mi fa stare bene, c’è nei momenti brutti e in quelli belli, è come se fosse una mia amica e non mi abbandonerà mai”.

    Le colonne portanti della sua musica si ispirano ai grandi cantautori italiani come Francesco De Gregori, Fabrizio De André, Roberto Vecchioni. “Mio papà mi ha fatta appassionare al cantautorato italiano, ma ascolto anche molta musica internazionale e recentemente mi sono appassionata a Ultimo”, spiega.

    Ma una delle sue grandi passioni sono le colonne sonore dei cartoni animati della Disney. Uno dei suoi sogni infatti è quello di poter dare vita ad un personaggio animato, sia a livello vocale che cantato. Nesibe a questo proposito si definisce come “un’eterna bambina”.

    Fresca l’esperienza ad Area Sanremo. Nesibe è tra i 225 ragazzi che hanno superato le selezioni e in questi giorni si svolgeranno le fasi finali del concorso, che culminerà sabato 10 novembre con il Gran Galà al Teatro dell’Opera del Casinò, dove verranno svelati i 24 vincitori che saranno ascoltati dalla Direzione artistica della Rai: “Non mi sarei mai aspettata di arrivare in finale, la sto vivendo bene ma con i piedi per terra perché siamo tutti molto bravi e abbiamo tante cose da raccontare. Sono grata per questa opportunità“.