video

“Non avendo potuto presenziare a nessun evento per sponsorizzare la valle a causa della pandemia, abbiamo deciso di creare una cartina per mostrare a tutti la ricchezza del nostro territorio” ci accoglie Elisa Epaminonda, presidente del Consorzio Valle Argentina.

La carta riprende un disegno della vecchia comunità montana e contiene tutte le attività e le aziende consociate per regalare a chi visita la valle Argentina una panoramica completa di quanto questo aspro e variegato territorio può offrire.

Ed una chiave di lettura complessiva è ciò che serve ad un territorio frammentato da disastri alluvionali e restrizioni pandemiche: capire quanto abbiamo attorno e fare squadra è la carta vincente per affrontare il futuro.

La cartina è presente nelle attività aderenti al consorzio ed è anche consultabile sul nuovo sito internet.

Articolo precedenteResoconto del Consiglio regionale del mattino
Articolo successivoAutostrade, Benveduti: “Richiesti 300 milioni di euro al Mims per iniziare a compensare la Liguria dal caos cantieri”