video
05:23

Si susseguono in queste ore le notizie degli scontri sul suolo ucraino e le tragiche immagini della popolazione assediata o in fuga.

Molte le iniziative attive in tutta Italia per reperire generi di prima necessità per i profughi e il popolo ucraino, tra queste una delle prime ad attivarsi è stata la parrocchia di Terrasanta a Bordighera, gestita da una comunità di frati francescani provenienti dall’Ucraina.

Abbiamo incontrato il parroco, padre Faustino per capire la situazione e come si possa dare un contributo.

“Abbiamo messo in moto la macchina della solidarietà con diverse realtà del territorio come il mercato coperto di Bordighera – racconta padre Faustino – raccogliamo i beni di prima necessità, cibo a lunga conservazione e medicinali anti-infiammatori e anti influenzali, perché il freddo intenso durerà ancora un mese, mentre gli indumenti gli raccogliamo certamente, ma saranno più utili quando arriveranno qui i profughi o per quelli alla frontiera”.

È stata attivata anche una raccolta fondi gestita direttamente dai frati francescani che sono rimasti nel paese, come spiega padre Faustino: “Sono in imbarazzo, perché il mio è un ordine mendicante, ma abbiamo bisogno di soldi in questa emergenza, posso assicurare che tutto quello che verrà donato verrà gestito direttamente dai francescani che sono rimasti in Ucraina, aprendo i sotterranei per accogliere la popolazione”.

Una testimonianza toccante quella di una madre che ha lanciato un appello su Facebook, raccolto dallo stesso parroco bordigotto: “Ho visto l’appello di una madre che chiede aiuto per recuperare il medicinale Sabryl che è prodotto solo in Italia e serve per il figlio epilettico. Grazie agli amici farmacisti di Bordighera abbiamo recuperato questo medicinale e ho chiamato il padre del piccolo che è esploso in un pianto. Abbiamo preso l’impegno di continuare a mandare questo medicinale”.

Per chi volesse contribuire con medicinali come antinfiammatori, antinfluenzali e cibi a lunga conservazione può rivolgersi alla parrocchia di Terrasanta a Bordighera per le donazioni:

PARROCCHIA IMMACOLATA CONCEZIONE – VIA TERRASANTA 3 – 18012
BORDIGHERA (IM)

Iban: IT31 L061 7548 9600 0000 0798080

Causale: EMERGENZA UMANITARIA IN UCRAINA