[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/263508409″]Seduti sulla panchina donata da Sir Thomas Hanbury, Sara Alessandri e Dario Canavese ci raccontano la storia dell’antico castello dei Conti di Ventimiglia, il Castrum Roche, risalente agli anni immediatamente precedenti all’anno Mille. La sua fu tuttavia una vita breve e cadde in abbandono nel giro di due secoli.

All’inizio del ‘200 la Repubblica di Genova decise di fortificare la collina su cui sorgeva il castrum, di cui oggi rimangono soltanto alcuni ruderi. Tuttavia, le costruzioni presenti nella zona, a partire dal convento, sono state realizzate sulle fondamenta dell’antico castello.

Oggi nell’area sorge un magnifico giardino, dal quale è possibile godere di un panorama mozzafiato e respirare il soffio della storia.