I deplasticati, in realtà, sono i luoghi che abbiamo ripulito dalla plastica” ci spiega Barbara Blengino, detta Iwo Jima, all’aperitivo che si è tenuto tra i membri del gruppo ecologista al Pico de Gallo, locale sostenitore del Plastic free.

Non è altro che un gruppo Facebook, I Deplasticati, nato lo scorso febbraio dalle menti di Barbara e del consigliere comunale di Sanremo Sara Tonegutti, per potersi scambiare consigli su come fare la spesa inquinando il meno possibile. Solo più avanti si è passati all’azione: guanti, pinze e tanta forza di volontà sono state le armature che hanno condotto i deplasticandi nella lotta contro la sporcizia.

Come dice lo stesso nome, la plastica e i mozziconi di sigaretta sono i problemi maggiori per la natura, ed è principalmente su questi che il gruppo si concentra, ma non solo; valide soluzioni saranno il consumo di acqua corrente, l’acquisto di saponi solidi e prodotti sfusi e gli incombenti ordinamenti plastic free e smoke free in diversi comuni della provincia.

“Si spera di poter divenire un’associazione” conclude la Blengino “Vorremmo organizzare eventi di sensibilizzazione e nuovi interventi anche con il sostegno di m’IMporta, associazione imperiese altrettanto attiva nel campo dell’ecologia.”