Sveva Cardinale, nota stilista, attrice e autrice “transgender”, ci racconta i look di Sanremo 2017.

“Ho apprezzato molto – dice – la semplicità di Fiorella Mannoia, ma altri look erano decisamente troppo ‘easy’ e non adatti ad un palco importante come quello dell’Ariston. È come andare all’opera: non ci si può presentare con abiti ‘freestyle’, da strada.”