video

A pochi passi dalla frontiera francese, incastonata tra le irte rocce dei Balzi Rossi, il mare cristallino si adagia su di una piccola cala dai candidi sassi tondi. Siamo alla spiaggetta dei Balzi Rossi, nota anche come spiaggetta delle uova.

L’impressione è quella di isolarsi totalmente dal mondo: non un rumore di auto, solamente il mormorio delle acque che sciabordano pigramente.

Proprietari di questo stabilimento sono Vera Kovàcs e Gualtiero Gatto, imprenditori che hanno puntato tutto sull’esclusività della loro spiaggia che attira i turisti della vicina Costa Azzurra regalando loro quel tocco di ospitalità italiana assente oltreconfine.

Tanti i servizi offerti oltre a quello ristorante, ma più caratteristiche sono le serate musicali e quelle cinema, dove uno schermo campeggia tra le acque in un’atmosfera da favola.

Insomma, una location che non si adagia sulla bellezza che le ha regalato la natura ma punta alto in uno degli angoli più belli del nostro Ponente.

Riprese e montaggio a cura di Davide Avena.

Articolo precedenteCovid, Toti: “Bentornati a casa agli studenti imperiesi che erano rimasti bloccati a Malta. Vaccino indispensabile anche per i ragazzi”
Articolo successivoOmaggio a Rino Gaetano stasera a San Lorenzo al Mare. Intervista a Franco La Sacra del Teatro dell’Albero