“Siamo ormai arrivati alla fine dell’autunno 2022, stagione che si è confermata strategica per la Scuola Forestale di Ormea impegnata in numerose attività all’aperto sia nel settore agrario, che in quello forestale”, dichiara l’istituto.

Particolarmente interessante il sopralluogo, effettuato nei giorni scorsi, in località Monte Ceppo (comune di Bajardo) nell’ambito del progetto Evoforest.

“Nella splendida faggeta di Monte Ceppo – commentano i docenti referenti – abbiamo preso parte a un’interessante esperienza dimostrativa sulla conversione ad alto fusto. I nostri studenti, insieme a quelli dell’istituto sanremese “Aicardi”, hanno potuto utilizzare anche una innovativa app per smartphone che ha reso il metodo di lavoro piĂą originale e interessante rispetto alle metodologie tradizionali”.

Evoforest è un progetto Interreg-Alcotra volto a rafforzare la professionalità degli operatori forestali. La collaborazione della Scuola Forestale di Ormea con il territorio imperiese è ormai continua: dopo la riuscita partecipazione dell’istituto scolastico piemontese alle ultime due edizioni di Olioliva, prosegue anche il rapporto formativo con il Parco regionale delle Alpi Liguri.

Intanto, in questa fase dell’anno scolastico, sta per concludersi l’attivitĂ  di orientamento: l’ultima giornata di “Scuola aperta” è programmata domenica 15 gennaio, dalle 10.30 alle 16.30. Per info e prenotazioni: scuolaforestale@barufficevaormea.it – Tel. 0174 391042.