video

È stato presentato questa mattina in Provincia, alla presenza degli amministratori locali, il nuovo PTR (Piano Territoriale Regione) studiato da Regione Liguria. A illustrare il nuovo strumento l’assessore regionale all’Urbanistica, Marco Scajola.

“Abbiamo iniziato l’iter per il nuovo PTR: un lavoro molto importante e ambizioso. L’abbiamo chiamato ‘Idee di Liguria’ perché vogliamo scrivere insieme alle amministrazioni, alle associazioni di categoria e ai professionisti, la nuova fisionomia urbanistica della Regione,” spiega Scajola.

“Proprio per questo motivo – prosegue – non abbiamo ancora fatto nessun atto ufficiale di Giunta e oggi abbiamo presentato una bozza del documento come fatto precedentemente a Genova, Savona e La Spezia.”

Il nuovo PTR studiato dalla Regione è diviso in tre ambiti principali: “La costa che deve essere protetta dalle forti mareggiate che la colpiscono; le città che hanno bisogno di strade di vivibilità e di viabilità; e l’entroterra dove è necessario intervenire maggiormente con il recupero delle zone agricole abbandonate e dei vecchi casolari.”

“Il PTR risponde a queste esigenze,” conclude l’assessore.