La pesca del pesce spada nel Ponente ligure

Tra i lacciuoli della legge e la passione di chi lavora

La pesca del pesce spada, che in genere avviene tra luglio e dicembre, rappresenta una delle eccellenze del Ponente ligure. Basti pensare che nel solo bacino portuale di Oneglia è presente il 30% di tutta la flotta regionale impegnata in questo settore. Imbarcazioni per lo più di piccole dimensioni, che devono fare i conti con leggi sulle quote e con la concorrenza dei grandi pescherecci, come ci racconta Barbara Esposto, responsabile di Lega Pesca.

In questo universo di burocrazia, resta tuttavia immutata la passione per il proprio mestiere di tanti pescatori. Abbiamo incontrato uno di questi, Leonardo Auditore, che a bordo della sua imbarcazione ci ha raccontato difficoltà e caratteristiche della pesca del pesce spada.