video

Quest’oggi, in occasione della giornata internazionale dedicata alla donna, i centri Fidas della Provincia di Imperia hanno organizzato una raccolta straordinaria di sangue dedicata al mondo femminile.

Nella sede di Imperia abbiamo incontrato il presidente della Fidas provinciale, Claudio Petrucci, che ha dichiarato: “Bisogna difendere la donna di più, bisogna che le istituzioni prendano a cuore le denunce di violenza, che spesso finiscono in tragedia. Il sangue è una delle poche cose che non possono essere costruite in laboratorio, quindi per avere del sangue bisogna soltanto andare a donarlo. Ringrazio tutti i donatori e i miei collaboratori”.

“Ho deciso di aderire – racconta Nadia Cotta, che oggi ha donato il sangue per la prima volta – mi sembra un gesto di generositĂ . Era tanto che ci pensavo e oggi finalmente mi sono decisa. Ho deciso di farmi questo regalo per la festa della donna”.

“Ho deciso di fare la mia prima donazione per contribuire anche io – aggiunge Loris Greggio, – ho rimandato per molto ma alla fine mi sono deciso. Penso che sia una cosa che dovrebbero fare tutti. Mi dispiace di non essere venuto prima”.

FIDAS IMPERIA, via don Abbo 12, tel. 0183 296395, fidas.cr.imperia@gmail.com
FIDAS SANREMO, via Manzoni 39, tel. 0184 576385, fidas.sanremo@gmail.com
FIDAS VENTIMIGLIA, via Brigate Partigiane 2, tel. 0184 235279, fidasventimiglia@gmail.com

Articolo precedente8 marzo, Pd CittĂ  di Imperia: “Noi riteniamo che non si debba festeggiare. Si deve solo mettere mano a tutto ciò che valorizza sempre la donna”
Articolo successivo‘Le Erbe Aromatiche di Aism’: i ringraziamenti della sezione imperiese