La Chiesa di Sant’Antonio Abate, uno dei luoghi più importanti del Golfo Dianese, non ha sempre avuto l’aspetto attuale. L’opera di ricerca dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri ha permesso infatti di ricostruire le varie fasi edilizie che, a partire dal XIV secolo, hanno caratterizzato questo luogo di culto.

Gli affreschi, le colonne con i pregevoli capitelli corinzi, gli altari laterali provenienti dalla precedente chiesa, le vetrate, l’organo, lo splendido crocifisso dell’altare centrale: tutti elementi che compongono questa chiesa, che si presenta a chi vi si addentra estremamente accogliente. Riviera Time vi accompagna alla scoperta della sua storia e delle bellezze custodite al suo interno.