canottieri sanremo

Il titolo italiano di Amanda Embriaco e il bronzo del k4 u23 confermano ancora una volta l’ottima preparazione dei canoisti sanremesi.

Sabato scorso all’idroscalo di Milano si sono svolti i campionati italiani di canoa sulla distanza dei 5000 mt.

La manifestazione ha visto la partecipazione di 78 societĂ  provenienti da tutta Italia. La Canottieri Sanremo ha partecipato con 17 atleti nelle diverse categorie.

I primi a scendere in acqua sono stati i k2 ragazzi (14-15anni) che nonostante alla loro prima esperienza nelle categorie assolute hanno dimostrato grinta e determinazione 5° posto per Pompili Camilla e Pignotti Beatrice. 13° posto per Tommasini Simone e Bittini Francesco, 14° posto per Martini Federico e Ravasio Nicolò.

Nella categoria junior ottimo il 7° posto del k2 di Martini Alessandro e Dragoni Lorenzo e il 4° posto del K4 di Cecchini Martina, Vacondio Ilaria, Rolfo Alice e Ruggiero Elisabetta.

Gli ultimi a gareggiare sono stati gli u23 con il K4 di Sparneri Luca, Siciliano Samuele, Mauro Lorenzo e Grossi Bianchi Simone che dopo una gara combattuta fino all’ultima pagaiata conquistavano una meritatissima medaglia di bronzo.

Subito dopo Amanda Embriaco nella gara kl3 senior si aggiudica il titolo italiano davanti all’atleta delle fiamme oro.

“Siamo contenti dei risultati dei ragazzi sono senza alcun dubbio frutto del loro grande impegno e lavoro, non e facile conciliare scuola e sport ad alto livello”, questo il commento unanime dei due allenatori Monica Albarelli e Diego Pizzamiglio e del presidente Sergio Tommasini.

Prossimo appuntamento il 24 e 25 aprile sempre a Milano con la prima gara internazionale per club dell’anno.

Articolo precedenteCovid, Diano Marina: visita dell’assessore regionale Scajola al centro vaccinale
Articolo successivoCovid, Imperia: cinque migranti positivi all’interno dell’associazione ‘Io Sono’, uno in ospedale