volley

Domenica 14/03/2021 sono tornate in campo le ragazze della Autoscuole Riunite Sanremesi e Armesi Mazzucchelli U15/F che hanno dovuto giocare il recupero della quarta giornata del campionato.Le atlete green di coach Biglieri hanno dovuto affrontare fuori casa, al Pala Roya di Ventimiglia, alle ore 15.00 il Bordivolley.

La partita ha visto uscire vincenti le giovani matuziane che hanno conseguito un ottimo risultato, imponendosi per 0 – 3 sulle padroni di casa, di seguito I parziali: 19/25 , 16/25 ,10/25.A fine incontro Marco Biglieri, allenatore dell’Autoscuole Riunite Sanremesi e Armesi Mazzucchelli, ha rilasciato le seguenti parole: “Il primo set non è stato molto bello da vedere. Le mie ragazze sono partite giocando sotto tono prendendo il match sotto gamba ma fortunatamente, man mano che si avanzava, ho visto un atteggiamento sempre migliore delle mie atlete che esprimendo buone fasi di gioco hanno sbagliato sempre meno e ciò haportato a rimontare la partita per poi vincerla. Il secondo e terzo set sono stati molto simili. Rispetto al primo set, dove le ragazze sono partite un po più timorose, il gioco espresso è stato migliore e finalmente si è potuta vedere anche qualche bella giocata a livello tecnico, con delle belle palle recuperate in extremis. Tutto sommato sono contento della partita giocata dalla mia squadra perchè le ragazze, hanno dimostrato di avere caparbietà, grinta e voglia di far vedere quello che sanno e che possono fare, infatti da un’apparente situazione di svantaggio, ne sono uscite per poi portare a casa il risultato. Ora testa alla prossima partita”.

La formazione green tornerà in campo giovedì 18/03/2021, alle 17.15 al Mercato dei Fiori, dove affronterà il l’Amer Yacht Sanremo U15/F per il recupero della 3° giornata

Articolo precedenteVaccinazione in Asl 1, il punto del dg Falco: “Coperto il 7% della popolazione, obiettivo mettere in sicurezza i cittadini entro l’estate. AstraZeneca? Nessun problema grave nell’imperiese”
Articolo successivoBordighera: i dati dei positivi al coronavirus al 15 marzo