Istituto Sant'Anna a rischio chiusura, le mamme di Vallecrosia scendono in piazza

 

Oltre 400 le persone che questo pomeriggio hanno marciato in centro a Vallecrosia per chiedere di non chiudere la scuola Sant’Anna e salvare così l’istituto che, secondo quanto trapelato nei giorni scorsi, dovrebbe cessare la sua attività a giugno con la fine dell’anno scolastico.

“Stiamo monitorando la situazione per trovare una soluzione accettabile. Le iscrizioni sono già chiuse e sono quasi 300 i bambini che dovrebbero iniziare l’anno scolastico a settembre. L’amministrazione è in allarme anche per i dipendenti e le maestre della scuola che rischiano il posto di lavoro,” spiega il sindaco Ferdinando Giordano.

La decisione è stata presa dalla dirigenza dell’istituto a seguito di una perizia sulle condizioni dello stabile.

“Crediamo che siano problematiche risolvibili e siamo pronti ad impegnarci,” continua Giordano.

Presenti alla marcia oltre ai bambini e i genitori, anche lo staff della scuola, i sindaci del comprensorio intemelio e diversi amministratori locali.