L’ospite di oggi dell’intervista di Riviera Time è il sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano.

Negli ultimi giorni è stato pubblicato un sondaggio che mette in luce il parere dei cittadini in merito ai cinque anni di amministrazione Ioculano. Dai risultati emersi l’opinione è positiva: “Abbiamo lavorato tanto, anche con altri Comuni, e oggi vediamo i risultati. C’è una voglia di riportare Ventimiglia al centro del nostro territorio di confine. Anche il nostro rapporto con Monaco ha fatto sì che il lavoro sul porto sia diventato la più grande operazione di marketing per la città degli ultimi quarant’anni”, commenta Ioculano.

Un dato positivo anche quello riguardante la sicurezza, tema importante e delicato per la città di Ventimiglia. La percezione della sicurezza non è mai facile ma dai risultati emersi, l’opinione sembra essere abbastanza positiva, con il 58% di approvazione: “È un dato particolare perché forse inaspettato. Però è innegabile che negli anni, sopratutto dopo l’arrivo di Minniti, c’è stato un incremento importante. Il sentimento delle persone è cambiato perché si è visto il lavoro fatto”.

Ventimiglia è una delle città in cui quest’anno si andrà al voto. Ancora incerta l’eventuale ricandidatura di Ioculano alle amministrative: “Noi continuiamo a lavorare. Sono più interessato a portare avanti bene i cantieri già in essere. Gli asfalti, gli interventi nelle scuole, e tanti altri cantieri. Anche perché per adesso non ho visto candidati, non sembra esserci tanta fretta”, commenta.

Qualche giorno fa l’onorevole Flavio Di Muro aveva commentato su facebook i risultati dei sondaggi, affermando che non crede a questi sondaggi e che fosse molto più ampio dei risultati usciti: “Intanto Twig è un soggetto autorevolissimo in questo tipo di lavoro. Chi ha pagato per il sondaggio giustamente si tiene i risultati per lavorarci sopra. Mi pare strano che il centrodestra non abbia un sondaggio, è strano non abbia fatto una previsione di quello che è il campo”.

Mancano quindi ancora pochi mesi prima della fine del mandato, tempo in cui il sindaco si è prefissato alcuni obiettivi da raggiungere: “Un discorso fondamentale è la chiusura dell’appalto sui rifiuti, un passaggio ulteriore sul tema del turismo e vorrei vedere sdemanializzata l’area del parco Roja. Proprio su questo a breve andrò a fare un incontro a Roma insieme all’assessore Scajola e il presidente Natta. Questo e il discorso legato al porto potrebbero essere davvero la svolta per la città perché porterà una mole di lavoro incredibile. Altro passo sono gli oneri di urbanizzazione del porto che porteranno a diverse novità. C’è tanta carne al fuoco, sarà un fine mandato più che ricco. Abbiamo voglia di portare avanti i progetti e messo le basi per vedere una Ventimiglia rivoluzionata nei prossimi anni”.

———-

RETTIFICA: l’articolo qui sopra è stato modificato a seguito di un refuso commesso dalla redazione di Riviera Time nel quale si intuiva che il sondaggio pubblicato nei giorni scorsi sull’operato dell’amministrazione Ioculano fosse stato commissionato dal primo cittadino. Dall’intervista video infatti non si evince ciò. La confusione è stata dovuta a un errore nella trascrizione dell’intervista. Confermiamo che il sondaggio di Twig è stato commissionato da alcuni imprenditori della città di confine. Ci scusiamo con i nostri lettori.