video
03:00

C’è tempo fino all’11 giugno per visitare, a Imperia, la mostra dal titolo “Io qui sottoscritto. Testamenti di grandi italiani”, curata dal Consiglio Nazionale del Notariato e dalla Fondazione Italiana del Notariato. L’esposizione arriva nella città capoluogo grazie alla collaborazione con il Consiglio Notarile di Imperia e Sanremo e il Rotary Club Imperia, in occasione del Festival della Cultura Mediterranea.

La mostra, allestita nei locali dell’Oratorio di Santa Caterina, in via San Maurizio, è nata a Roma in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia ed è stata riproposta nelle principali città italiane. Al suo interno viene raccontata l’Italia da un punto di vista inedito, quello delle ultime volontà degli uomini che ne hanno fatto la storia. È possibile leggere il testamento di personaggi illustri come Giuseppe Garibaldi, Grazia Deledda, Giovanni Pascoli, Alessandro Manzoni, Luigi Pirandello, Gabriele D’Annunzio e molti altri.

Nel servizio di Riviera Time le interviste al notaio Franco Amadeo, presidente del Rotary Club Imperia, e al notaio Matteo Gallione, rappresentante di Regione Liguria al Consiglio nazionale del Notariato.