Si è svolto ieri a Ventimiglia un incontro organizzato da Confindustria tra gli imprenditori locali e Robert Thielen, investitore olandese che rifarà il waterfront dietro il nuovo porto di Cala del Forte a Ventimiglia.

100 milioni l’investimento iniziale per un albergo di lusso, un’area residenziale e molte altre attività soprattutto nel centro storico. Un’opportunità importante per il territorio e per il settore dell’edilizia: “Il progetto e le idee presentate dal signor Thielen sono molto valide – commenta Enio MarinoPresidente di Ance (Associazione Nazionale Costruttori Edili) Imperia, – speriamo che abbiano una ricaduta concreta sul territorio e che tirino in ballo le nostre aziende”.

Un progetto ambizioso che potrebbe contribuire a un rilancio dell’edilizia nel Ponente ligure: “La ripresa c’è ma è molto timida, non è ancora un qualcosa di apprezzabile. La giornata di oggi è stata coinvolgente perché all’incontro erano presenti molte figure con cui si potrebbe fare sinergia a livello locale”, conclude.