video

“Mi sono candidato perché penso di poter affrontare le situazioni e risolverle nell’ottica dell’imprenditore. Nella vita privata sono un albergatore, abito a Diano Marina e vivo la città tutti i giorni. Ritengo dunque di poter dare un apporto importante”. Con questo spirito Luca Spandre si è candidato a consigliere di Diano Marina nella lista ‘Vivere Diano‘, guidata da Cristiano Za Garibaldi.

“Ovviamente con il lavoro che svolgo – prosegue Spandre – sono molto sensibile alle problematiche del turismo. Per la mia categoria e per chi lavora e vive di questo settore sarà importante attirare sempre più gente in città soprattutto nel fuori stagione”.

Spandre ha poi una lunga militanza nel Golfo Dianese Calcio, di cui è presidente da quattrodici anni: “Conosco bene le dinamiche e le problematiche delle associazioni sportive e culturali. Credo che debbano essere sempre di più supportate dal Comune”.

Sul perché dare fiducia a lui e a Za Garibaldi, il candidato consigliere non ha dubbi: “Ritengo Za Garibaldi il miglior candidato per l’esperienza che ha maturato in questi anni. Personalmente, in caso di elezione, garantirò il massimo impegno possibile”.

Articolo precedenteTennis, Mager vola nei quarti a Sofia. Eliminato Kecmanovic in due set, domani sfida il francese Monfils
Articolo successivoFrancia, da oggi green pass anche per gli adolescenti. Nelle Alpi Marittime resta l’obbligo della mascherina per gli alunni delle elementari